sito web di successo

Il sito web è la macchina che si occupa di attirare nuovi clienti per il tuo business.

Per questo motivo deve essere perfetto sia dal punto di vista estetico sia dal punto di vista delle prestazioni.

Se un visitatore atterrasse su di esso e notasse una grafica scadente, avrebbe la sensazione di trovarsi in un ambiente poco professionale e farebbe subito marcia indietro.

Il discorso sarebbe lo stesso se apprezzasse la grafica ma non trovasse ciò di cui ha bisogno. Avresti fra le mani un giocattolo molto bello da vedere, ma che non risolve nessuna esigenza.

Da questi esempi puoi intuire quanto il tuo sito sia importante per fare breccia nel pubblico e convincerlo ad acquistare.

Devi assolutamente evitare che ciò accada. Ma un sito web di successo non si costruisce dal nulla, richiede competenze e informazioni specifiche, oltre all’intervento di un professionista.

Ma questo non significa che tu non possa fare nulla! Oggi voglio darti 3 consigli utili che ti permetteranno di cambiare il volto del tuo sito per renderlo una macchina che genera clienti.

Continua a leggere e saprai di cosa parlo.

Consiglio 1: usa il sito per risolvere i problemi dei visitatori

Il sito web ha l’obiettivo di rispondere alle esigenze del visitatore.   

Dovrai dare agli utenti esattamente ciò di cui hanno bisogno, sia dal punto di vista dei contenuti che dell’esperienza di navigazione. Questo è il primo e il più importante consiglio che posso darti. Pensa come il tuo target e agisci sul tuo sito di conseguenza.

Ma come puoi assolvere a questo compito? Quali aspetti devi migliorare per rendere gli utenti soddisfatti? Ecco le principali azioni che dovrai svolgere:

  • Rendi il tuo sito semplice e intuitivo
  • Migliora la velocità di caricamento e di navigazione
  • Rendilo utilizzabile da tutti i dispositivi
  • Fai leva su dubbi e desideri del visitatore
  • Offrigli le soluzioni di cui ha bisogno

Il binomio PROBLEMA-SOLUZIONE è molto efficace, perché fa capire all’utente che comprendi la sua situazione, che sai cosa lo affligge e che conosci il modo di risolvere il suo problema.

Consiglio 2: applica la SEO al tuo sito

La SEO (Search Engine Optimization) è un processo che comprende diverse azioni, tutte con l’obiettivo di ottimizzare il tuo sito per aumentare la sua visibilità sul motore di ricerca.

Quando un utente digita una parola chiave, sarà Google a decidere quali risultati mostrare per primi. Ma la sua decisione non è casuale, dipende da diversi fattori tecnici.

E tu hai il potere di influenzare questa decisione! Per farlo dovrai mettere in pratica la SEO, ma non è un compito immediato. Richiede del tempo, e la conoscenza di tutti gli elementi che possono condizionare le scelte di Google.

I risultati possono anche arrivare dopo mesi, ma se il tuo lavoro non è stato professionale, rischieresti di attendere per il niente. Anzi, una SEO fatta male può addirittura portare penalizzazioni da parte del motore di ricerca, che limiterà la visibilità del tuo sito web.

Per questo motivo le aziende che hanno bisogno di fare SEO si affidano a un professionista, il consulente SEO. Questo professionista sa esattamente come muoversi per migliorare il posizionamento del tuo sito web, senza rischiare di essere penalizzato da Google.

Ogni consulente SEO sa che uno dei fattori più importanti è la PERTINENZA.

Se un potenziale cliente clicca sul tuo sito e trova esattamente l’argomento di suo interesse, significa che i contenuti che ha trovato sono stati pertinenti alle sue ricerche. Più le tue pagine saranno utili, specifiche e pertinenti, più gli utenti saranno soddisfatti.

E il motore di ricerca ti premierà, migliorando il tuo posizionamento tra i risultati. E questo può fare la differenza! Secondo Advanced Web Ranking, oltre il 65% dei click vanno alle prime 3 posizioni che compaiono nelle ricerche.

Il discorso è chiaro: più ti trovi in alto, più persone visiteranno il tuo sito. E per raggiungere questo risultato hai bisogno di qualcuno che ti aiuti a fare SEO nel migliore dei modi.

Consiglio 3: rendi il sito persuasivo

Molto probabilmente esistono centinaia (e oltre) di siti che parlano dei tuoi stessi argomenti e che propongono un servizio simile al tuo, soprattutto se la tua offerta non è rivolta a una nicchia specifica.

Devi essere sicuro di non confonderti tra la folla. La tua offerta non può semplicemente essere una delle tante.

Sicuramente il tuo business offre qualcosa di speciale, di unico rispetto alla concorrenza. Ma se non sarai bravo a farlo sapere al tuo pubblico, la tua proposta passerà inosservata.

Sii persuasivo. Devi usare il tuo sito per distinguerti dalla concorrenza:

  • Fai in modo che i visitatori vedano subito la tua offerta
  • Sfrutta il font e gli elementi grafici per metterla in risalto
  • Concentrati sui benefici per il cliente, non sulle caratteristiche del prodotto
  • Sfrutta prove e testimonianze per aumentare la fiducia nei tuoi confronti
  • Sii unico, valorizza ciò che ti differenzia dagli altri

Ogni riga di testo e ogni elemento grafico deve avere il preciso obiettivo di convincere l’utilizzatore e farlo sentire sicuri della sua scelta. Non trascurare nulla!

Inizia ad attirare clienti con il tuo sito!

Grazie ai 3 consigli che ti ho dato, sono sicuro che il tuo sito web farà enormi passi in avanti. Per migliorare è necessario partire dalle piccole cose, perché sono quelle che fanno la differenza!

Ma esistono molti altri aspetti che influenzano il successo di un sito. Alcuni sono più tecnici, altri sono poco conosciuti.

Conoscerli tutti significa possedere tutte le variabili che influenzano la decisione d’acquisto dei clienti. E questo vuol dire saper controllare la situazione per aumentare le vendite!

Se vuoi approfondire questo argomento o desideri conoscere gli altri elementi che possono portare il tuo sito web al successo, devi sapere che giovedì 14 ottobre ore 19.00 si terrà un webinar gratuito in cui parlerò di tutto questo.

Ti basta iscriverti e segnarti la data, al resto penserò io.

Ti aspetto!